Firenze Guida Turistica e Hotel

Firenze - Toscana
Hotel e Guida Turistica
Firenze - Toscana

Cosa vedere a Firenze

Patrimonio dell'Umanità riconosciuto dall'UNESCO nel 1982, il centro storico di Firenze, conchiuso all'interno della cerchia dei viali tracciati sulle vecchie mura medievali, raccoglie i più importanti beni culturali di Firenze. Può essere apprezzato nella sua interezza dalle colline d'intorno, in particolar modo dal Forte Belvedere, dal Piazzale Michelangelo con la Basilica romanica di San Miniato al Monte e dalla collina di Fiesole che offre uno dei panorami più suggestivi della vallata dell'Arno.


Ponte Vecchio

Il ponte più vecchio sull'Arno. Sui lati si trovano le caratteristiche botteghe di oreficieria Piazza della Signoria E il centro della città. Vi sorgono alcuni capolavori della scultura di ogni tempo: il momumento equestre a Cosimo I del Giambologna, la fonte di Nettuno dell'Ammannati, le copie del Marzocco, del David e di Giuditta e Oloferne di Donatello. Sotto la loggia dei Lanzi, il Perseo del Cellini e il Ratto delle Sabine del Giambologna


Palazzo Vecchio

E' il più importante edifici civile della città e si affaccia su Piazza della Signoria. Eretto da Arnolfo di Cambio, splendida la Torre campanaria


Basilica di Santa Croce

Capolavoro di Arnolfo di Cambio, custodisce all'interno custodisce alcuni importanti monumenti funebri e gli affreschi di Giotto e del Gaddi. Da vedere anche l'adiacente Cappella de' Pazzi


Duomo

Detto anche Santa Maria del Fiore, si caratterizza per la cupola del Brunelleschi alta circa 114 metri. All'interno notevoli opere di Paolo Uccello, Andrea del Castagno e Donatello


Battistero

Situato in piazza San Giovanni, accanto al Duomo, eretto su base ottagonale, presenta una suggestiva policromia di marmi. Celebri le porte bronzee scolpite da Andrea Pisano e dal Ghiberti


Santa Maria Novella

Custodisce alcuni capolavori come la Trinità del Masaccio, gli affreschi di Filippo Lippi e del Ghirlandaio, i crocifissi di Giotto e del Brunelleschi


Palazzo Pitti

E' il più grandioso dei palazzi fiorentini e si erge alle pendici della collina di Boboli. E' sede di alcuni dei più importanti musei fiorentini


Piazzale Michelangelo

Rappresenta il più famoso punto di osservazione del panorama cittadino, riprodotto in innumerevoli cartoline e meta obbligata dei turisti in visita alla città. Fu realizzato dal 1865 su disegno dell'architetto Giuseppe Poggi su una collina appena a sud del centro storico, a completamento dei lavori di riqualificazione della riva sinistra dell'Arno

Bomboniere Rosamilia - Abiti da Sposa

Polo museale di Firenze

Galleria degli Uffizi

Piazzale degli Uffizi 6
Tel. 055 2388651
Tra le più importanti gallerie del mondo: opere di Cimabue, Giotto, Michelangelo, Leonardo, Botticelli, Piero della Francesca e molti altri

Galleria Palatina

Palazzo Pitti
Tel. 055 2388614
Raffaello, Tiziano, Giorgione

Galleria dell'Accademia

Via Ricasoli 60
Tel. 055 2388612
(Michelangelo)

Museo di Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio
Tel. 055 2768325

Museo Nazionale del Bargello

Palazzo del Bargello
Tel. 055 2388606